Avif, stagione più che soddisfacente

"Il bilancio definitivo della stagione invernale è più che soddisfacente dal momento che, anche a fronte di condizioni meteo difficili, gli sciatori non sono mancati a dimostrazione che lo sci gode di buona salute e rappresenta la struttura portante per l'intera economia delle nostre località". Lo scrive l'Associazione valdostana impianti a fune presentando i risultati della recente stagione invernale, "caratterizzata e influenzata da condizioni meteo avverse e, in modo particolare, dalle abbondanti nevicate che hanno influito sull'apertura e la gestione dei comprensori sciistici". Fino al mese di gennaio, l'afflusso degli sciatori sulle piste è stato condizionato dalle forti precipitazioni nevose, con un calo significativo delle "giornate sci" del 15-20%. Il trend si è invertito da febbraio e, a fine stagione, le "giornate sci" sono state pari a poco meno di 3 milioni, con una diminuzione del 5% rispetto allo scorso anno. Il fatturato lordo degli skipass venduti è stato di 78,6 milioni (-4%).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Saint-Christophe

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...