Saint-Christophe

Stato-Regione, udienza slitta a dicembre

Il Tar del Lazio ha rinviato al 19 dicembre prossimo la discussione del ricorso con cui la Regione Valle d'Aosta chiede l'annullamento del decreto del ministero dell'Economia del 9 maggio 2017, che porrebbe a carico dell'ente territoriale un contributo di finanza pubblica pari a 144,3 milioni di euro. Il collegio infatti ha deciso di attendere il pronunciamento della Corte costituzionale sul ricorso per conflitto di attribuzione promosso dalla Regione contro lo stesso decreto. L'udienza davanti alla Consulta non è ancora stata fissata ma il pronunciamento è atteso entro la fine dell'anno. I due ricorsi erano stati decisi nel luglio scorso dalla Giunta guidata da Pierluigi Marquis, che aveva affidato l'incarico all'avvocato Francesco Saverio Marini del foro di Roma.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie